Vittoria Belvedere

Vittoria Belvedere

Vittoria Belvedere ha iniziato la sua carriera all’età di 13 anni, quando, durante un servizio fotografico, incontra l’agente Paola Petri, moglie del regista Elio Petri, che la spinge ad iniziare una carriera cinematografica e televisiva. Proprio in televisione, a partire dal 1992, appare nelle miniserie: Piazza di Spagna (1992), regia di Florestano Vancini, Delitti privati (1993) diretta da Sergio Martino, La famiglia Ricordi (1995), regia di Mauro Bolognini e Il ritorno di Sandokan (1996) di Enzo Castellari.

Both comments and trackbacks are currently closed.