Virginia Raggi: il M5S vuole un sindaco super sexy per Roma

Virginia Raggi è la candidata sindaco per il Movimento 5 Stelle a Roma, dove si terranno le elezioni comunali nel giro di qualche settimana. Ma probabilmente lo saprete già, visto che Virginia è stata protagonista di una serie di apparizioni sexy nei vari programmi televisivi italiani di politica, sfoggiando delle minigonne che coprivano decisamente molto poco.

Virginia così non è passata di certo inosservata, al punto da essere in vetta ai sondaggi per l’elezione a sindaco. Lei è nata a Roma il 18 luglio 1978 ed è cresciuta nel quartiere San Giovanni – Appio Latino fino all’età di 26 anni. Dopo essersi sposata con Andrea Severini, dal quale ha un figlio di tre anni, si è poi trasferita ad Ottavia.

Nel 2008, insieme al marito, è entrata nel mondo dei G.A.S. (Gruppi di Acquisto Solidale). Ha frequentato il Liceo scientifico Newton e si è laureata alla Facoltà di Giurisprudenza – Università di Roma Tre. Da circa sei anni lavora in uno Studio Legale Associato occupandomi di diritto civile, giudiziale e stragiudiziale ed, in particolare, di diritto d’autore, di proprietà intellettuale e nuove tecnologie.

Virginia è entrata nel Movimento 5 Stelle nel 2011, “sedotta” dalle lusinghe del marito. Trovate altre informazioni sul suo profilo politico sul sito di Beppe Grillo.