Sofija Milosevic, fidanzata Ljajic

Qualcuno dice che sia la causa del calo di Adem Ljajic. L’attaccante serbo dell’Inter, dopo un avvio di campionato folgorante, infatti non ha saputo riconfermarsi a quei livelli, proprio subito dopo aver conosciuto la splendida Sofija. Insomma, guardando le foto della nostra gallery, viene da dire che, se fosse così, sarebbe assolutamente giustificabile.

Perché Sofija è essenzialmente splendida, forse non c’è modo migliore di definirla. Come risulta evidente anche sul suo profilo Instagram, dove pubblica continuamente foto con Adem, con cui la ritroviamo spesso in atteggiamenti affettuosi. La coppia perfetta, come qualcuno li ha definiti.

Prima di Adem Ljajic, Sofija Milosevic aveva avuto delle storie d’amore con Filip Živojinović, figlio del giocatore di tennis ora ritirato Slobodan Živojinović, e con Viktor Troicki, un altro giocatore di tennis. Lei è nata a Belgrado, mentre Adem è nato a Novi Pazar, in Bosnia per poi acquisire la nazionalità serba. È cresciuto nelle giovanili del Partizan Belgrado, squadra dove esordisce tra i professionisti e nelle competizioni europee oltre ad aggiudicarsi nel 2009 un campionato serbo e una Coppa di Serbia. Dal 2010 viene convocato a fasi alterne dalla Nazionale serba. Prima di approdare all’Inter ha giocato in Italia nella Fiorentina e nella Roma e oggi è considerato come uno dei maggiori talenti del campionato italiano. Il Manchester United lo aveva infatti inserito nelle proprie giovanili, ma poi non aveva creduto in lui, lasciandolo andare in Italia. È famoso l’alterco con Delio Rossi: quando Adem giocava nella Fiorentina, infatti, si lamentava con il suo allenatore per essere stato sostituito mandando Rossi su tutte le furie. Quest’ultimo non riusciva a trattenere l’ira e in un impeto di violenza si scagliava sul suo trequartista sferrandogli un pugno davanti alle telecamere.