Quel povero che rifiutò un grosso prestito, e se ne lamentava pure

Senza scendere nei tecnicismi, la storia può essere riassunta così: la Grecia è come un povero che ha sperperato un sacco di soldi e che, all’ennesimo prestito offerto da chi invece si impegna e lavora, ha detto no. Perché? Semplicemente perché chi dava il prestito chiedeva garanzie su come questi soldi sarebbero stati utilizzati.

Grecia_bandiera_strappataR439_thumb400x275

E non è certo un’intromissione violenta, visto che se tu non usi con coerenzza quei soldi allora io te ne devo dare altri. E si crea un circolo vizioso che va a discapito di tutta la struttura economica internazionale. Se tu dai i soldi ai vecchi e agli improduttivi, e non generi virtuosisimo, capisci bene che io non posso darti soldi a vita.

Su queste richieste un governo folle ha aizzato il popolo, che ha detto no a chi si prodigava per un aiuto. E, attenzione, non ci sono secondi fini: la Bce e il Fmi ti davano quei soldi con l’unico intento di aiutarti. Incredibilmente il governo è riuscito a trasformare i creditori in cattivi, e stavolta il doppio fine c’è: ovvero acquisire potere in uno stato che è sull’orlo, soprattutto psicologicamente, del collasso.

A questo punto che fare? Io fossi in Bce e Fmi smetterei di aiutare la Grecia. Non ha proprio senso sperperare altro denaro. Non vogliono che li si aiuti e non vogliono essere razionali. Hanno acquisito un odio contro il mondo occidentale, come ahimé sta per accadere anche in Italia, cieco e irrazionale. Gli Usa, che hanno sfamato questa gente fino a oggi, sono i cattivi, e adesso vanno scacciati. Fate pure, ma non chiedere più aiuti, per favore!

Chi ha votato no, quando tra qualche anno si renderà conto che la sua nazione non è più in alcun modo economicamente sostenibile, cercherà di entrare in Italia come immigrato clandestino. Bene allora dobbiamo avere la possibilità di sparare a vista contro questa gente!

E non lo dico perché mi aspetto che effettivamente questo avvenga, ma per far capire la gravità di questa scelta. Volete essere fuori dal mondo occidentale? Fate pure! Pensate che i cinesi e i russi siano più magnanimi? Andate da loro a chiedere soldi. Ma noi non vi diamo neanche una lira se non la finite con questo ozio e con l’indolenza verso il lavoro e la produttività.