L’irresistibile lato B di Raffella Fico

Bellezza e controversie. Potremmo riassumere così la carriera di Raffella Fico. Dalle dichiarazioni shock sulla sua verginità, disse “metto all’asta la mia verginità”, fino ai tumulti con Mario Balotelli, il quale non voleva riconoscere la figlia di entrambi, Pia. Ma di Raffaella ci interessano principalmente le sue grazie, messe in mostra soprattutto durante la trasmissione Prendere o Lasciare condotta da Enrico Papi. Non che non ci furono controversie anche in quel caso, visto che molti dissero che “la Fico va in TV praticamente nuda!” Ma il suo lato B divenne famoso proprio in quell’occasione.

La Raffaella era diventata popolare già con l’edizione del 2008 de Il Grande Fratello. E poi l’avremmo rivista tante volte: da Lucignolo a Colorado Cafè, da Mitici 80 condotto da Sabrina Salerno a L’Isola dei Famosi. Nel 2009 Raffaella Fico ha ricevuto il Premio Unicef come attrice rivelazione per il suo ruolo nel cortometraggio di Pino Sondelli Nuvole, soltanto nuvole, e il Premio associazione Danzare per la vita come modella dell’anno per la campagna contro la pedofilia L.i.l.a. e Bambini Ancora Onlus. Ultimamente ha tentato anche la carriera della cantante e poi rimangono impresse alcune sue campagne pubblicitarie, oltre che i calendari per Max e For Men Magazine.

Potete seguire Raffaella Fico su internet in vari modi: sito ufficiale, Facebook e Instagram.