L’icona della bellezza mediterranea? Sabrina Ferilli, ovviamente!

Da adolescente, queste immagini così ammalianti di una bellezza senza tempo e carica di fascino come quella di Sabrina Ferilli, hanno veramente stravolto la mia crescita. Quei seni perfetti, le sue curve da capogiro e quel sorriso quasi ingenuo mi sono rimasti per sempre impressi. E trovo che oggi, che ha più di 50 anni, Sabrina Ferilli sia bella come non mai!

È una delle attrici più conosciute e più premiate del cinema italiano. Nella sua carriera, infatti, ha vinto tre Nastri d’argento, un Globo d’oro, tre Ciak d’oro e numerosi altri premi e riconoscimenti incluse tre candidature ai David di Donatello. Ha recitato nel film La grande bellezza, vincitore del premio Oscar come miglior film straniero. La carriera di Sabrina, però, inizia nel 1990, quando Alessandro D’Alatri la sceglie per un piccolo ruolo in Americano rosso. Ma raggiunge la celebrità nel 1994, con il film La bella vita di Paolo Virzì, con cui ottenne il Nastro d’Argento alla miglior attrice protagonista.

Ma forse in molti la ricordano per lo strepitoso spogliarello con cui deliziò tutti i tifosi della Roma in seguito alla vittoria dello scudetto della squadra giallorossa nel 2001. E memorabili sono pure le sue interpretazioni super sexy in alcuni cinepanettoni come Christmas in love, Natale a New York, Natale a Beverly Hills e Vacanze di Natale a Cortina.

Adesso Sabrina Ferilli è al cinema con Io e Lei, un film diretto da Maria Sole Tognazzi e scritto dalla regista insieme a Ivan Cotroneo e Francesca Marciano. Per la prima volta, Sabrina si trova a condividere la scena con Margherita Buy.