Valeria Marini

Il sogno erotico di tutti gli italiani ha un nome, e un cognome: Valeria Marini. Diciamo che è il traguardo reale per ogni singolo uomo di questa nazione. Valeria diventa molto popolare nel 1993 quando diventa la soubrette della nota compagnia di varietà Il Bagaglino. Nel 1997 presenta poi il Festival di Sanremo, insieme a Mike Bongiorno e l’anno successivo recita, con Alberto Sordi, in Incontri Proibiti. Ma la sua interpretazione più memorabile resta sicuramente quella in Bambola (1996), il film diretto da Juan José Bigas Luna.

Both comments and trackbacks are currently closed.