Il fascino stellare di Gaia Bermani Amaral

Nata da padre brasiliano e madre italiana, Gaia Bermani Amaral è oggi sicuramente una delle modelle più affascinanti in Italia. Nata in Brasile, a San Paolo, Gaia si trasferisce in Italia in giovane età e inizia subito la carriera da modella. Diventa famosa nel 2000 come testimonial della TIM, per la quale gira una serie di fortunati spot. Nel 2005 esordisce come attrice, diretta da Roberto Faenza ne I giorni dell’abbandono. Al cinema l’abbiamo vista anche ne Il quarto sesso di Marco Costa, in Modella di Gaetano Gaudo, La donna della mia vita di Luca Lucini. È memorabile anche una copertina di Playboy, che definisce, a ragion veduta, il suo fascino come “stellare”. Ed è apparsa tante volte anche in TV, mentre uno dei suoi migliori ruoli è quello di Silvia Bussolati in Un passo dal cielo di Enrico Oldoini. Una sorta di fiction dal sapore western che vede protagonisti, insieme a Gaia, Terence Hill e Miriam Leone. Potete ammirare Gaia e Miriam al massimo della loro forma e bellezza domenica prossima 16 agosto, quando Rai Uno trasmetterà l’ultima puntata di Un passo dal cielo 2.

Se le foto della nostra gallery non sono sufficienti per voi, mi sa che vi conviene seguire Gaia Bermani Amaral anche su Twitter.