Heather Parisi, il sex symbol anni ’80 torna in TV

La Rai ha appena annunciato che nel dicembre 2016, dopo ben vent’anni, Heather Parisi tornerà ad avere uno show tutto suo: sarà infatti la protagonista dello show-evento di Rai 1 La mia nemica carissima, in cui sarà affiancata da Lorella Cuccarini.

Heather Parisi è uno dei volti simbolo della televisione italiana dalla fine degli anni settanta fino alla prima metà degli anni novanta. I suoi nonni materni sono calabresi, essendo nati a Terravecchia in provincia di Cosenza, ma lei è nata a Los Angeles il 27 gennaio 1960.

La sua prima apparizione televisiva avvenne nel 1979 nella trasmissione Apriti Sabato, condotta da Marco Zavattini. Poi Heather Parisi ha partecipato al varietà Luna Park condotto da Baudo con Tina Turner e a Domenica In con Corrado. Ma la consacrazione definitiva a star televisiva avvenne nell’autunno 1979 con la prima edizione di Fantastico condotta da Loretta Goggi e Beppe Grillo con la regia di Enzo Trapani. Nei primi anni ’80 fa parlare il servizio osé che le dedica Playboy, con tanto di copertina.

Di Heather Parisi si ricordano soprattutto i suoi balletti sexy e le sue orecchiabili canzoni, oltre che la naturale capacità di prendere ogni cosa in maniera leggera e con il sorriso sulle labbra. Nell’autunno 1985 non partecipa più a Fantastico, dove è sostituita da Lorella Cuccarini. Le riviste scandalistiche dell’epoca parlarono di accesa rivalità tra le due showgirl.

Fra i tanti show televisivi ha partecipato ai vari C’è posta per te, Novecento, Domenica in, Miss Italia, Porta a porta, La vita in diretta, Cocktail d’amore, Maurizio Costanzo Show, Saranno Famosi, Carramba che sorpresa, sempre con picchi di share al momento delle sue esibizioni. Per questi motivi il suo ritorno in TV è senz’altro molto gradito.