Giusy Versace

Nata a Reggio Calabria il 20 maggio nel 1977, Giusy è figlia di Alfredo Versace, cugino dei noti fratelli del mondo della moda. All’età di 28 anni ha avuto l’incidente che le ha fatto perdere entrambe le gambe. Ma da lì in poi inizia la risalita di Giusy, che inizia a correre con un paio di protesi in carbonio, diventando così la prima atleta donna italiana a correre nonostante una doppia amputazione agli arti inferiori. Nel giugno 2011 a Valencia Giusy centra il minimo richiesto sui 100 m per le Paralimpiadi di Londra 2012 e il 12 maggio 2012, ai campionati italiani di Torino, segna un nuovo record europeo, correndo i 100 m in 15″50. Giusy ha anche vinto la decima edizione di Ballando con le Stelle nel settembre del 2014.

Both comments and trackbacks are currently closed.