È arrivata la felicità: le attrici più sexy

Riccardo Milani, che è il marito di Paola Cortellesi, è  uno dei migliori registi di fiction in Italia. Se normalmente si bada esclusivamente al contenuto e non alla tecnica e allo stile narrativo con queste produzioni destinate alla TV, Milani sovverte il classico schema. Cura soprattutto il ritmo e cerca di presentare le sue storie in maniera il più imprevedibile possibile, oltre che innovativa.

Lo aveva già fatto in Tutti Pazzi per Amore, e si sta ripetendo con È arrivata la felicità, benché le due fiction sembrino troppo simili tra di loro in fatto di temi. Però, la narrazione aggressiva sostenuta da Milani rende vedibili queste fiction anche al pubblico che normalmente detesta questo tipo di intrattenimento, proprio perché in questo modo si ha un ritmo della narrazione più incalzante e imprevedibile, che riesce a immergere lo spettatore al di là del contenuto.

Quanto alla storia: vedova e madre di due gemelle, fra diverse complicazioni, Angelica troverà l’amore in Orlando, un architetto lasciato dalla moglie, il quale ha due figli. È arrivata la felicità andrà in onda dal 10 settembre 2015 per 12 prime serate. Oltre alla Pandolfi saranno presenti anche Claudio Santamaria, Alessandro Roja, Lunetta Savino, Myriam Catania, Giulia Bevilacqua, Ninetto Davoli ed Edwige Fenech nei panni della mamma del protagonista.

Ma È arrivata la felicità è godibile anche per la presenza femminile, con attrici brave e soprattutto belle. Non possiamo quindi esimerci dal dedicare una gallery a ciascuna di loro.

Claudia Pandolfi

Nessuno può negare che la protatgonista di È arrivata la felicità, Claudia Pandolfi, sia una delle più belle attrici italiane. Divenuta popolare grazie alle interpretazioni di Alice Solari in Un medico in famiglia e di Giulia Corsi in Distretto di Polizia, era già giunta nelle posizioni finali di Miss Italia nel 1991. Nel 1992 viene notata da Michele Placido, che le affida una parte nel film Le amiche del cuore. Nel 1997, poi, continua nell’impegno cinematografico con Auguri professore e Ovosodo. Nel 2007, invece, è protagonista, insieme a Raoul Bova, della miniserie Nassiriya – Per non dimenticare. Nel 2008 la vediamo, insieme a Giorgio Tirabassi, della miniserie I liceali, regia di Lucio Pellegrini. Gira Solo un padre, film di Luca Lucini, con Luca Argentero, ed è la protagonista di uno degli episodi della fiction Donne assassine per Fox Crime.

Caterina Murino

Famosa soprattutto per la sua interpretazione della Bond girl Solange nel film Casino Royale al fianco di Daniel Craig, Francesca Murino è in assoluto una delle attrici italiane più belle e apprezzate all’estero. Nata a Cagliari il 15 settembre del 1977, Caterina si piazza nelle prime posizioni della classifica di Miss Italia del 1997. L’anno dopo è ingaggiata da un’agenzia di moda e si trasferisce a Londra, dove inizia a recitare. Arriva, invece, nella TV italiana nel 1999 quando è una delle “letterine” del programma Passaparola condotto da Gerry Scotti. Al cinema diventa molto popolare soprattutto in Francia grazie a film come Il Bandito Corso e Les Bronzés 3 – amis pour la vie. Il primo ruolo da protagonista arriva invece nel 2008, nel film Il Seme della Discordia di Pappi Corsicato, con Alessandro Gassman, Isabella Ferrari e Martina Stella.