Vittoria Puccini, protagonista di Romanzo Famigliare



La bellissima attrice Vittoria Puccini è la protagonista di Romanzo Famigliare, la prima fiction della Rai del 2018.

Vittoria Puccini

Dodici episodi, sei mesi di riprese e due anni di scrittura per la regista che sa raccontare l’animo umano. Insieme a Vittoria Puccini, gli altri protagonisti sono Guido Caprino, Fotinì Peluso, Andrea Bosca, Marco Messeri, Anita Kravos con la partecipazione di Giancarlo Giannini e Anna Galiena.

Vittoria Puccini

Al centro della storia, tutta al femminile, Emma (Vittoria Puccini) che proviene da una ricca famiglia livornese e rimane incinta giovanissima di Micol. Cresce la piccola praticamente da sola perché il marito Agostino (Guido Caprino), Capitano della Marina militare, è sempre in giro per l’Italia. Quando lui viene trasferito all’Accademia Navale di Livorno Emma è costretta a fare i conti con il suo passato. Ma soprattutto con suo padre, il Cavalier Gian Pietro Liegi (Giancarlo Giannini), prepotente uomo di potere. Proprio, come un presagio del destino, Micol (Fotini Peluso), 16 anni, scopre di aspettare un bambino. Emma cerca di starle vicino e di aiutarla, e si troverà a maturare insieme alla figlia, diventando finalmente una donna responsabile.


Vittoria Puccini

Romanzo Famigliare è diretto da Francesca Archibugi.

Vittoria Puccini

Vittoria Puccini è una delle attrici italiane più conosciute. Nata a Firenze nel 1981, ha esordito nel 2000 interpretando il ruolo di Gaia nel film Tutto l’amore che c’è, diretto da Sergio Rubini. Nel 2001 appare in televisione nella miniserie in due puntate, La crociera, regia di Enrico Oldoini, e l’anno successivo nella miniserie Sant’Antonio di Padova, regia di Umberto Marino; inoltre nel 2002 torna ancora sul grande schermo con il film Paz!, diretto da Renato De Maria.

Vittoria Puccini

Vittoria Puccini ha ottenuto la consacrazione televisiva con la fiction Mediaset Elisa di Rivombrosa (2003), che racconta la travagliata storia d’amore tra l’umile dama di compagnia Elisa Scalzi e il conte Fabrizio Ristori (Alessandro Preziosi). Diretta da Cinzia TH Torrini, è stata trasmessa da Canale 5.

Vittoria Puccini in Elisa di Rivombrosa

Vittoria Puccini in Elisa di Rivombrosa

Proprio sul set di Elisa di Rivombrosa Vittoria Puccini ha conosciuto Alessandro Preziosi, con il quale ha avuto una relazione durata dal 2004 al 2010, da cui è nata una figlia, Elena, nata il 16 maggio 2006 a Firenze. Recentemente la Puccini ha dichiarato che “non c’è alcun rancore con Preziosi” in seguito alla loro separazione.

Vittoria Puccini

Fra gli altri impegni rilevanti di Vittoria Puccini troviamo la miniserie TV La baronessa di Carini, le miniserie TV Tutta la verità, diretta nuovamente da Cinzia TH Torrini, e C’era una volta la città dei matti…, regia di Marco Turco. Nel 2009, il regista Gabriele Muccino la sceglie come coprotagonista nel film Baciami ancora, sequel del già noto L’ultimo bacio, nel quale Vittoria interpreta il ruolo di Giulia (interpretato da Giovanna Mezzogiorno nel film precedente). Nel dicembre 2013 è la protagonista della miniserie in due puntate Anna Karenina, in onda su Rai 1, mentre al cinema torna con la commedia Tutta colpa di Freud diretta da Paolo Genovese e in Maraviglioso Boccaccio e Tiramisù accanto a Fabio De Luigi. Per quanto riguarda la fiction, va annoverata la sua interpretazione di Oriana Fallaci in L’Oriana.