Valentina Bellè è Dori Ghezzi nella fiction su Fabrizio De André



Il 13 e il 14 febbraio su Rai Uno va in onda Fabrizio De André. Principe Libero, la fiction dedicata al cantautore poeta più importante nella storia della musica italiana. In questa occasione Valentina Bellè interpreta Dori Ghezzi.

Un momento molto importante per la Rai, e per la cultura del nostro paese, che si fermerà davanti alla TV per conoscere, perché ahimé non tutti lo conoscono, questo cruciale artista.

Valentina Bellè e Dori Ghezzi

Valentina Bellè e Dori Ghezzi

Grandissimo compositore, Fabrizio De Andreè, morto l’11 gennaio 1999, è considerato da gran parte della critica uno dei più grandi cantautori di tutti i tempi.


Valentina Bellè

Nella fiction Fabrizio De Andrè è interpretato Luca Marinelli consacrato con il David di Donatello per l’interpretazione di ‘Lo chiamavano Jeeg Robot‘.

Valentina Bellè

Enrica Rignon, ovvero la moglie di De André intrepretata da Elena Radonicich, e Dori Ghezzi, interpretata da Valentina Bellè, sonoi grandi amori del cantautore genovese.

Valentina Bellè

Con Dori Ghezzi, De Andrè ha condiviso anche i 4 mesi di prigionia durante il sequestro del ’79, in Sardegna.

Valentina Bellè

Dori Ghezzi è una famosissima cantante italiana divenuta nota negli anni sessanta grazie a successi come Casatschok, nel successivo decennio ha consolidato la sua notorietà grazie ad una prolifica collaborazione con Wess, con il quale ha formato per diversi anni un duo vocale di successo grazie a brani come Un corpo e un’anima. Insieme hanno anche rappresentato l’Italia all’Eurovision Song Contest 1975.

Valentina Bellè

Gli amici e confidenti come Paolo Villaggio e Luigi Tenco sono interpretati da Gianluca Gobbi e Matteo Martari.

Di Valentina Bellè abbiamo già parlato in passato. Nata a Verona nel 1992, Valentina è la quarta di ben sei fratelli.
Siamo cinque sorelle ed un fratello, nati a pochi anni di distanza. Siamo stati compagni di gioco da bambini e siamo diventati amici da adulti“, dichiara Valentina Bellè alla rivista Grand Hotel.
Sua madre è di origini tedesche, suo padre un imprenditore in un azienda che produce sacchetti di carta e i suoi fratelli sono sparsi per tutto il globo.
Il luogo di ritrovo per tutti è Verona, città di nascita di Valentina:
la mia famiglia è molto unita e quando ci ritroviamo a Verona da mamma e papà è sempre una gran festa“.