Silvia Mezzanotte, dai Matia Bazar a Tale e Quale Show

Silvia Mezzanotte è molto famosa per essere stata la voce dei Matia Bazar dal 1999 al 2004 e dal 2010 al 2015. Ha abbandonato la famosissima band italiana dopo la morte di Giancarlo Golzi. Parallelamente la Mezzanotte ha una carriera solista con all’attivo 2 dischi, tournee teatrali e partecipazioni televisive.

Lei ha iniziato in giovane età collaborando con diversi gruppi musicali con i quali inizia la sua formazione live. Nel 1990 arriva per lei la prima grande occasione, partecipa al Festival di Sanremo, nella categoria Giovani, con la canzone Sarai grande, ottenendo il quarto posto. Nel 1999, Giancarlo Golzi, leader storico dei Matia Bazar, le chiede di entrare nel gruppo, in sostituzione di Laura Valente. Con il gruppo partecipa a tre edizioni del Festival di Sanremo, intrepretando memorabili canzoni come Brivido caldo, Questa nostra grande storia d’amore e Messaggio d’amore, che vince il Festival.

I Matia Bazar sono uno fra i maggiormente iconici gruppi della storia della musica italiana. Fa musica pop, con sperimentazioni rock, e si è formato nel 1975 a Genova. Gli anni d’oro sono soprattutto quelli a cavallo degli anni ’80 e ’90 con il grande successo di Vacanze Romane, splendidamente interpretata da Antonella Ruggiero.

Ci sono delle novità nell’edizione di quest’anno di Tale e Quale Show: nello specifico, cambia la giuria, visto che adesso Leonardo Pieraccioni e Giorgio Panariello affiancano la confermata Loretta Goggi. Nella passata stagione vinse Francesco Cicchella, uno dei comici di Made in Sud (che quest’anno torna protagonista a Tale e Quale grazie alla presenza di Fatima Trotta), mentre quest’anno si sfidano 12 nuovi concorrenti.