Paola Turci si spoglia per Vanity Fair

Dopo il meritato successo al Festival di Sanremo, a 52 anni Paola Turci ha deciso di spogliarsi per la copertina sexy di Vanity Fair. Il titolo della copertina richiama proprio la sua recente canzone per il Festival, Fatti bella per te, che si è classificata al quinto posto complessivo.

Le fotografie di Vanity Fair esaltano la bellezza del corpo e del volto di Paola Turci segnato da rughe e cicatrici del brutto incidente che vent’anni le è capitato. Mentre stava raggiungendo la nuova tappa del suo concerto, la sera del 15 agosto del 1993, infatti, la sua vettura perdeva aderenza e andava a sbattere sul guard rail. A causa delle ferite, subisce ben cento punti di sutura e in seguito si è sottoposta a 13 interventi sul volto, di cui 12 all’occhio destro.

Paola Turci Vanity Fair

Paola Turci è nata a Roma il 12 settembre 1964 e ha raggiunto il successo nel 1986, quando ha partecipato al Festival di Sanremo con il brano L’uomo di ieri, scritto da Mario Castelnuovo. Parteciperà ancora al Festival e vincerà il Premio della Critica nei tre anni successivi: nel 1987 con Primo Tango, nel 1988 con Sarò bellissima e nel 1989 con Bambini, brano che ne consolida la notorietà, regalandole anche il 1º posto nella sezione Emergenti al 39º Festival di Sanremo.

Il successo commerciale arriva soprattutto alla fine degli anni ’90 con Oltre le nuvole e Mi basta il paradiso, ma i fan di Paola non dimenticano i suoi giovanili esperimenti cantautorali come Ragazza sola, ragazza blu, Ritorno al presente, Candido, Ragazze Una sgommata e via.  Gli anni Duemila hanno invece coinciso con un ritorno alle proprie istanze artistiche più intime, raccontate grazie ad album come Questa parte di mondo e Tra i fuochi in mezzo al cielo, intervallati tra loro a breve distanza dal live Stato di calma apparente e seguiti, tra il 2009 e il 2012, da una vera e propria trilogia dedicata all’amore, al femminile e al suo sguardo sul mondo con Attraversami il cuore, Giorni di rose e Le storie degli altri. Altri dettagli sulla biografia di Paola Turci si trovano sul suo sito ufficiale.