Di padre in figlia: attori e attrici della nuova ficition di Rai 1

Dal 18 aprile partirà in prima serata su Rai 1 la nuova attesissima fiction Di padre in figlia. Diretta da Riccardo Milani, presenterà un cast di tutto rispetto, soprattutto dal punto di vista femminile, come si evince molto bene dagli spot che la Rai sta già trasmettendo in questi giorni.

Di padre in figlia

La fiction nasce da un’idea di Cristina Comenicini, mentre la sceneggiatura è di Giulia Calenda. La maggior parte delle scene sono state girate a Bassano del Grappa, mentre alcune tra Marostica, Costabissara, Schiavon, Montegalda, Paderno, Crespano, Breganze e Fara Vicentino. Si compone di 4 episodi e costituisce una prima TV assoluta per l’Italia. La fiction, infatti, doveva dapprima andare in onda a ottobre 2016, ma il suo debutto è slittato abbastanza da rendere possibile la sua premiere al Roma fiction fest 2016.

Di padre in figlia racconta le vicende dei membri di una famiglia impegnata nella produzione della grappa. Il capofamiglia Franza è Giovanni, che non si può certo definire come un buon padre. La fiction, infatti, parte con la nascita del terzogenito di famiglia Franza, un maschio dopo le prime due figlie femmine. Quella sera Giovanni si trova in un posto ameno e sua moglie è costretta ad andare alla sua ricerca. Da subito Antonio, il terzogenito appena arrivato, attira tutte le sue attenzioni, facendo sentire Maria Teresa, la più grande delle figlie, sempre più sola e poco amata da un padre che nulla fa per mostrarle un po’ di affetto.

Parliamo di una fiction dedicata al mondo dell’imprenditoria femminile. Il cast di Di padre in figlia farà strage di cuori fra le appassionate di fiction, e può contare numerosi attori importanti nei ruoli chiave. Un esempio su tutti è Cristiana Capotondi. Di seguito parleremo nello specifico del cast.

Alessio Boni (Giovanni Franza)

Alessio Boni è nato a Sarnico il 4 luglio del 1966. È un attore parecchio apprezzato, e non solo dal pubblico femminile, essendo stato protagonista di alcune fiction molto apprezzate come La donna del treno, diretta da Carlo Lizzani, e Incantesimo (2000-2001), di cui è protagonista insieme a Valentina Chico. La svolta nella sua carriera arriva nel 2003 con La meglio gioventù di Marco Tullio Giordana con Luigi Lo Cascio e Fabrizio Gifuni, suoi grandi amici, e accanto ad Adriana Asti, oltre a Sonia Bergamasco, Maya Sansa, Jasmine Trinca e Riccardo Scamarcio. Il legame con il regista Marco Tullio Giordana genera altre due pellicole: Quando sei nato non puoi più nasconderti del 2005 e Sanguepazzo del 2008. In seguito lo abbiamo visto anche in Puccini, Walter Chiari – Fino all’ultima risata

Alessio Boni Alessio Boni

Alessio Boni

Alessio Boni

Cristiana Capotondi (Maria Teresa Franza)

Nel 2006 è co-protagonista della fiction Joe Petrosino e nello stesso anno riceve la sua prima candidatura ai David di Donatello come miglior attrice protagonista, per il ruolo di Claudia, in Notte prima degli esami di Fausto Brizzi. Recita per la seconda volta al fianco di Nicolas Vaporidis nell’indimenticabile Come tu mi vuoi di Volfango De Biasi. Nel 2007 è protagonista del film I Viceré di Roberto Faenza e del film Scrivilo sui muri di Giancarlo Scarchilli con Ludovico Fremont. Nel 2008 è protagonista del remake televisivo del capolavoro di Alfred Hitchcock Rebecca, la prima moglie. Nel 2010, invece, gira con Terry Gilliam il corto The Wholly Family; mentre nel 2013 è splendida co-protagonista, insieme a PIF, in La mafia uccide solo d’estate. Nel 2011 è stata anche madrina del Giro d’Italia. È presente in varie fiction televisive, con culmine per il suo impegno in Una casa nel cuore, regia di Andrea Porporati, andata in onda nella prima parte dell’anno.

Stefania Rocca (Franca Franza)

Stefania Rocca è nata a Torino il 24 aprile 1971 e nel corso della sua carriera ha ricevuto 2 nomination al David di Donatello, 2 nomination al Nastro d’Argento 1 vittoria, 2 nomination al Globo d’Oro 1 vittoria, 2 nomination al Roma Fiction Fest 2 vittorie. Inizialmente diventa famosa soprattutto per la parte di Naima nel film di Gabriele Salvatores Nirvana del 1997. Nel 1998 è protagonista del film Viol@, nel quale interpreta una giovane donna che si appassiona al sesso virtuale on line, e nel 2002 la vediamo nel film Heaven. Nel 2004 recita ne Il cartaio di Dario Argento e ne L’amore è eterno finché dura. La vediamo anche nelle fiction Tutti pazzi per amore al fianco di Emilio Solfrizzi, Adriano Olivetti – La forza di un sogno e Una grande famiglia con Luza Zingaretti. Ha lavorato con con Alessandro D’Alatri in Commediasexi e con Paola Cortellesi e Raoul Bova per Scusate se esistoǃ

Stefania Rocca

Stefania RoccaStefania RoccaStefania Rocca in NirvanaStefania RoccaStefania RoccaStefania RoccaStefania Rocca

Matilde Gioli (Elena Franza)

Matilde Gioli in realtà si chiama Matilde Lojacono ma usa il cognome della madre. È nata a Milano e ha vissuto a Madesimo per gran parte della sua infanzia. Si è diplomata al Liceo classico Cesare Beccaria e laureata in Filosofia presso l’Università Statale di Milano. Ha affrontato un lungo percorso sportivo e come allenatrice nel nuoto sincronizzato prima di debuttare nel cinema, oltretutto senza nessuna esperienza di recitazione alle spalle. È approdata al cinema con il film Il capitale umano, un’interpretazione che è rimasta nel cuore e che le ha consentito di vincere il Premio Guglielmo Biraghi durante i Nastri d’argento 2014 e il premio Alida Valli durante il Bari International Film Festival, oltre a ricevere una nomination per il Ciak d’oro come miglior attrice non protagonista. Trovi altre foto hot di Matilde Gioli qui.

Matilde Gioli a Quelli che il CalcioMatilde GioliMatilde Gioli Solo per il weekendMatilde Gioli e Diego AbatantuonoMatilde GioliMatilde GioliMatilde Gioli

Francesca Cavallin

Francesca Cavallin ha partecipato a moltissime serie televisive come Vivere, Affari di Famiglia, Il Generale Dalla Chiesa, Don Matteo, Puccini, Un Medico in Famiglia, Anita Garabaldi, Tutta la Musica del Cuore. Lei è nata a Bassano del Grappa il 23 giugno 1976 e ha iniziato a lavorare come modella nel 1992 e nel campo pubblicitario. Ha condotto anche alcun programmi televisivi come la rubrica dedicata all’arte del Novecento su LA7, all’interno di Omnibus Estate.

Francesca CavallinFrancesca CavallinFrancesca CavallinFrancesca CavallinFrancesca CavallinFrancesca CavallinFrancesca Cavallin

Demetra Bellina

Demetra Bellina è nata il 28 luglio 1995 a Udine. Si è formata professionalmente all’Act Multimedia di Roma e ha partecipato a diverse fiction e film. Tra le prime annoveriamo Non uccidere 2, per la regia di C. Noce. Le sue apparizioni al cinema invece riguardano i film La terra dell’abbastanza, regia di F. e D. D’Innocenzo; e Youtopia, regia di B. Carboni.

Demetra BellinaDemetra BellinaDemetra BellinaDemetra BellinaDemetra Bellina