Monica Bertini, la regina delle conduttrici di Mediaset Premium



Qualora non ve ne foste ancora accorti, le trasmissioni di calcio sono ormai piene di bellezze di ogni tipo. Giornaliste dicono, ma quel che è certo è che hanno un fascino, oltre che un fisico, pazzesco, come nel caso di Monica Bertini.

Monica ha raggiunto il “roster” di bellezze di Mediaset Premium, che già annovera le varie Giorgia Rossi, Mikaela Calcagno e Benedetta Radaelli, che ormai così bene conosciamo. Così come Eleonora Boi, inoltre, anche Monica Bertini proviene da un “vivaio” piuttosto florido come lo era quello di Sportitalia. Molto curioso, poi, il fatto che, come nel caso di Manuela Boselli, Monica sia approdata a Mediaset Premium da Parma TV. Ma l’ultima esperienza di Monica è stata un’altra, ovvero Sky, dove formava un vero e proprio parterre de roi insieme a Ilaria D’Amico e alla giornalista sportiva emergente per eccellenza, Diletta Leotta.

Tutti i fan di Sportitalia la apprezzavano soprattutto per le sue mise e i sensualissimi occhialini. Nelle altre “esperienze” è, purtroppo, diventata più morigerata, ma come potete verificare voi stessi la sua fan base è rimasta lì.


Molte di queste giornaliste sono anche brave, ma nessuno può negare che abbiano un fisico molto avvenente. Insomma, l’attenzione del pubblico prevalentemente maschile dei programmi di calcio è sicuramente catturata con loro. Anzi, senza di loro molti seguirebbero molto meno il calcio, ne siamo certi.

Monica Bertini è laureata alla IULM in Scienze della comunicazione e dello spettacolo, ha un master in giornalismo sportivo e ha lavorato come giornalista e conduttrice anche per È-TV, oltre che per le emittenti già menzionate. Fareste bene a seguire Monica anche su Instagram, dove può vantare più di 21 mila seguaci. In caso contrario rischiereste di perdervi qualcuna delle “bombe” che ogni tanto la Monica lascia cadere.

Oltretutto, Monica ha vinto per tre volte di fila il premio come Telegiornalista dell’Anno dal 2014 al 2016.