Micaela Ramazzotti, bella e talentuosa attrice italiana

Micaela Ramazzotti è un’attrice italiana, nata a Roma il 17 gennaio 1979. Lei ha recitato nei film Zora la vampira, Tutta la vita davanti, La prima cosa bella, Posti in piedi in paradiso, Anni felici, Il nome del figlio e La pazza gioia e nella serie televisiva Un matrimonio. Nel corso della sua carriera di attrice di cinema ha ottenuto vari premi, tra cui 1 David di Donatello, 6 Nastri d’Argento e 1 Ciak d’oro. Ultimamente ha contribuito al successo de La Pazza Gioia, film di Paolo Virzì che ha ricevuto 5 David di Donatello, e che ha visto la stessa Micaela Ramazzotti candidata al premio come miglior attrice.

Il film si concentra sul disagio mentale, dove due svitate decidono di fuggire da una comunità terapeutica. Un Thelma & Louise all’italiana dove le protagoniste sono Beatrice, una donna che si atteggia a gran signora finita lì come per caso, e Donatella, una giovane introversa e diffidente. Con alti e bassi, le due donne stringono un’inaspettata amicizia, che spingono i responsabili a sceglierle per un programma di rieducazione che permette loro di lavorare alcuni giorni a settimana in un vivaio della zona.

Micaela Ramazzotti e il marito Paolo Virzì

Tredicenne, dopo aver mandato una foto a un giornale, Micaela Ramazzotti viene contattata e comincia la sua carriera con i fotoromanzi di cui era appassionata. Studia dizione per passare ancora giovanissima al cinema, facendo a diciassette anni la comparsa ne La via degli angeli di Pupi Avati, oltre ad altre importanti produzioni del piccolo schermo.

Il suo successo nasce soprattutto dal film Non prendere impegni stasera di Gianluca Maria Tavarelli, per il quale riceve il premio Wella Cinema Donna come attrice rivelazione al 63ª Mostra internazionale d’arte cinematografica di Venezia. Grazie a quel film, infatti, viene notata da Carlo Virzì che la segnala al fratello, il regista Paolo Virzì, per il ruolo di Sonia per il film Tutta la vita davanti.

Micaela Ramazzotti e Valeria Bruni Tedeschi ne La Pazza Gioia

Sul set del film, in cui la Ramazzotti interpreta il ruolo di una giovane madre svampita, nasce la relazione fra lei e il regista Paolo Virzì. I due si sono sposati il 17 gennaio 2009 e il 1º marzo 2010 è nato il figlio Jacopo e il 15 aprile 2013 la figlia Anna, il cui parto è stato ripreso nel film Il nome del figlio.