Francesca Dellera, sex symbol senza tempo

Francesca Dellera è uno dei maggiori sex symbol del cinema italiano negli anni ottanta e novanta. I fan la ricordano soprattutto per le sue interpretazioni nei film Capriccio (1987) di Tinto Brass e La Carne (1991) di Marco Ferreri. Ma Francesca Dellera ha lavorato anche per Federico Fellini che, colpito dalla sua bellezza, la scelse per il ruolo della fata per il film Pinocchio. Fellini sarebbe morto subito dopo la realizzazione di questo film.

Si dice che Francesca Dellera possa tornare in televisione, per l’esattezza nella prossima edizione de L’Isola dei Famosi 2017, che inizierà il 30 gennaio 2017 e sarà condotta ancora una volta da Alessia Marcuzzi. Per quanto riguarda chi prenderà il posto di Alvin in Hunduras, possiamo confermare che sarà Stefano Bettarini, già ex concorrente del Grande Fratello Vip.

Francesca Dellera è molto apprezzata e famosa soprattutto in Francia e, infatti, è fra le attrici presenti nel libro che Cannes dedica ai 50 anni del Festival. Dopo aver girato L’orso di peluche (1994) di Jacques Deray accanto ad Alain Delon, è anche modella per Jean-Paul Gaultier, che la fa sfilare nella sua collezione. È stata anche protagonista di Nanà (1999) di Alberto Negrin e de La contessa di Castiglione di Josée Dayan.