Desirée Noferini è una delle giovani attrici italiane più belle

Desirèe Noferini è figlia di padre italiano e madre etiope.

Desirèe Noferini

Desirée Noferini è nata il 3 aprile 1990 a Bagno a Ripoli, Firenze. Nel 2001 partecipa al concorso Elite Model Look.

Desirèe Noferini

Nel 2005, eletta Miss Toscana, partecipa a Miss Italia, entrando tra le prime 20.

Desirèe Noferini

Nel 2006 fa parte del cast di Quelli che il calcio, condotto da Simona Ventura su Rai 2, nel ruolo di “schedina”.

Desirèe Noferini

Nel 2009 è protagonista di Cous cous alla bolognese, regia dei Manetti Bros., mentre al cinema l’abbiamo vista in Un gioco da ragazze di Matteo Rovere, 20 sigarette di Aureliano Amadei e Seconda primavera di Francesco Calogero.

Desirèe Noferini

Desirèe Noferini è stata protagonista dello spot Robiola Osella e ha partecipato ad alcune puntate della fiction di Rai Uno su Il Commissario Montalbano. In particolare, ha interpretato il ruolo di Silvana.

Desirèe Noferini

Ha interpretato anche il personaggio di Betty in Don Matteo e ha partecipato alle fiction Casa e bottega per la regia di Luca Ribuoli, I Cesaroni per la regia di Francesco Pavolini, Anna e Yusef per la regia di Cinzia TH Torrini e Il sole negli occhi per la regia di Pupi Avati, al fianco di Laura Morante.

Desirèe Noferini

Il 2010 vede il ritorno della Noferini al cinema con due lungometraggi: Non c’è tempo per correre di Andrea Mugnaini. Nel 2011 è la volta di La vita che corre, regia di Fabrizio Costa.

Desirèe Noferini

Tra il 2016 e il 2017 è tra i protagonisti della fiction Mediaset Sacrificio d’amore per la regia di Daniele Carnacina.

Desirèe Noferini

I prossimi mesi la vedranno coinvolta, come protagonista, nella lavorazione di un importante film americano che segnerà dunque il suo esordio sulla scena internazionale, come potete vedere sul suo sito ufficiale.

Lei è molto attiva sui social, e in particolare su Instagram, dove pubblica quotidiana delle foto sensazionali.