Cristina Chiabotto, segni particolari perfetta

Quando i grandi pittori del passato pensavano al corpo femminile perfetto da utilizzare per i loro quadri probabilmente pensavano a un fisico molto simile a quello di Cristina Chiabotto. Miss Italia nel 2004 e madrina del Giro d’Italia 2015, Cristina ha partecipato anche al Festival di Sanremo nel 2005 e ha condotto Le Iene e Scherzi a Parte sulle reti Mediaset. Nel 2013 è stato il volto del canale tematico dedicato al mondo Juventus e nel 2014 esordisce nel mondo dell’editoria, pubblicando Di notte contavo le stelle.

“Si dice che una telefonata può cambiare la vita, nel mio caso si è trattato di un clic al computer. Fantastico. Sfilate e selezioni, arrivo alla passerella delle passerelle: “Sì, Miss Italia 2004 è la numero… 2: Cristina Chiabotto”. Da quella sera del 19 settembre inizia il mio viaggio ad altissima quota”, è così che descrive Cristina Chiabotto il suo approdo a Miss Italia sul suo sito ufficiale.

Cristina è stata testimonial di diverse campagne pubblicitarie, quali ad esempio quelle per Facco Corporation, Chateau d’Ax, Deborah, Acqua Rocchetta, Superenalotto e Cotonella. Nel 2007, nell’ambito della ventesima edizione del Grand Prix organizzato da Pubblicità Italia, ha vinto il premio speciale Comunicazione e spettacolo.