Chloe Sanderson, fidanzata del difensore dell’Inter Davide Santon

Il difensore dell’Inter Davide Santon ha una fidanzata veramente “super“, come confermano le foto che abbiamo inserito nella nostra gallery. Si chiama Chloe Sanderson, ha 22 anni, ed il terzino nerazzurro l’ha conosciuta in Inghilterra ai tempi della Premier e ora fanno coppia fissa.

Il ragazzo di Portomaggiore, Ferrara, prometteva davvero bene quando era giovane e per questo ha partecipato, con una quindicina di presenze all’anno, ai successi nerazzurri del periodo d’oro. Dopo quei successi venne acquistato dal Newcastle per la cifra di 7,5 milioni, un momento che sembrava poter rappresentare il trampolino di lancio verso una carriera luminosa e il posto da titolare nella Nazionale. Purtroppo, però, le cose non andarono così e l’esperienza al Newcastle si rivelò un fallimento. Anche dopo il ritorno all’Inter Santon non è riuscito a ritornare sulle performance brillanti che contraddistinsero la sua gioventù.

Una cosa però gli è rimasta dal periodo al Newcastle, ovvero la fantastica Chloe. Davide ha avuto anche una bimba da lei, Sienna. Lei è molto attiva sui social, e in particolare su Instagram, dove ha fornito un resoconto molto dettagliato delle vacanze estive. Si nota come i due abbiano fatto tante uscite in barca, anche se la location che hanno scelto è rimasta segreta.

Sempre tramite Instagram, Chloe è intervenuta recentemente per difendere Davide, nel mirino delle critiche dei tifosi dell’Inter dopo le sue recenti deludenti prestazioni. “E’ stato un errore mentre stava facendo il suo lavoro di difendere, può capitare. Io capisco la frustrazione, ma le minacce di morte sono oltre il limite”, ha infatti scritto Chloe dopo l’errore di Davide Santon nel match con l’Atalanta che ha provocato il rigore poi trasformato da Kessiè. “Davide sta cercando di dare il possibile – scrive la Sanderson – in questo momento non è facile. Ha pagato un eccesso di foga agonistica per provare a difendere, in occasione del rigore e si scusa dell’errore. Ama la sua squadra e punta a riprendersi al più presto”.