Anna Galiena, da Tinto Brass a Ballando con le Stelle 2017

Anna Galiena è la bellissima attrice italiana che ha avuto variegati tipi di esperienze, da Tinto Brass fino a Bigas Luna, e che adesso debutta in Ballando con le Stelle. Nello specifico, fece parlare molto di sé proprio Senso ’45, l’adattamento soft porn del 2002 della novella di Camillo Boito firmato dal regista milanese Tinto Brass dove la Galiena recitava al fianco di Gabriel Garko.

Anna Galiena è nata a Roma il 22 dicembre 1949 e ha studiato recitazione negli anni ’70 a New York,  dove nel 1978 debutta come Giulietta nella tragedia Romeo e Giulietta. Nel 1980 recita ne Il gabbiano di Cechov nella parte di Nina ed entra all’Actors Studio di Elia Kazan. Il debutto nel cinema italiano risale, invece, al 1983, quando recita nel film  Sotto il vestito niente di Carlo Vanzina. Nel 1984 interpreta Natasha in Tre sorelle di Cechov. Nel 1990 ricopre il ruolo di Mathilde in Il marito della parrucchiera, che corrisponde al suo primo grande successo che le conferisce una fama popolare. Durante gli anni Novanta recita in vari film come Il grande cocomero di Francesca Archibugi, Senza pelle di Alessandro D’Alatri, La scuola di Daniele Luchetti e Come te nessuno mai di Gabriele Muccino, Giorni felici a Clichy di Claude Chabrol, Prosciutto prosciutto di Bigas Luna, Tre vite e una sola morte di Raùl Ruiz.

Quanto a Ballando con le Stelle 2017, insieme alla Galiena, fra i personaggi noti troveremo Martina Stella, Alba Parietti, Kseniya Belousova, la caporedattrice Rai Anna La Rosa, Simone Montedoro, Martin Castrogiovanni, Oney Tapia, Giuliana De Sio e Fausto Leali. Fra gli ospiti ballerino per una notte sarà l’ex allenatore dell’Inter Roberto Mancini.